CESARE RAGGI (1926-2004)

Si č avvicinato alla fotografia negli anni Cinquanta.
Oltre a far parte di "Alto Contrasto" č socio del "Fotocineclub"
di Forlė fin dalle sue origini e del quale ne ha ricoperto
la carica di vicepresidente per oltre un decennio.
Ha partecipato a molteplici manifestazioni nazionali ed
internazionali, nell'ambito delle quali ha ottenuto numerosi
riconoscimenti.
Nel 1973 ha ricevuto l' onorificenza AFIAP ("Artista della
Federazione Internazionale dell' Arte Fotografica").
Ha sempre dimostrato una particolare predilezione per le immagini
in bianco e nero.
Fotografa con "Nikon", "Rolleflex" ed "Hasselblad", usando questa
ultima prevalentemente per il ritratto.
Le sue foto sono state pubblicate periodicamente sulla rivista di
illustrazione romagnola "La Pič".